Cervia, Ravenna Farmacie e il sindaco Coffari premiano il cittadino che sventò un incendio

Giovedì 21 Dicembre 2017
Da sx Barbara Pesci, Luca Coffari e Alberto Giberti

Un ringraziamento speciale, a pochi giorni dal Natale. Questa mattina, in residenza municipale, alla presenza del sindaco Luca Coffari, i vertici di Ravenna Farmacie e i medici dell’ambulatorio cervese di via dei Giacinti 2 hanno ufficialmente ringraziato il signor Alberto Giberti, che si è reso protagonista di un gesto coraggioso a rischio della vita: evitando che l’inizio di un incendio potesse diventare un pericolo per diverse persone.


Il fatto accadde lo scorso 23 giugno. In via dei Giacinti 2 scoppiò un violento incendio, partito proprio da uno degli ambulatori medici del complesso, dove lavorano quattro medici di famiglia. Negli ambulatori erano presenti uno dei quattro medici ed alcuni suoi pazienti in attesa della visita. Il signor Alberto Giberti, titolare di un chiosco di piadine situato proprio di fronte all'ingresso degli ambulatori, si rese conto immediatamente di quanto stava accadendo non appena vide alte fiamme uscire da una finestra al primo piano, che venivano dall'ambulatorio (vuoto) vicino a quello della dottoressa presente in quel momento.

Senza timore Giberti si precipitò all'interno dell'immobile, e, pur mettendo a repentaglio la propria sicurezza, avvisò i presenti di quanto stava accadendo, salvando in questo modo la loro incolumità. Quindi avvisò la farmacia sottostante, permettendo l'immediato intervento dei Vigili del Fuoco i quali in poco tempo riuscirono a domare l'incendio, che pure era particolarmente violento e distruttivo. Grazie all'intraprendenza ed alla generosità del signor Giberti fu possibile contenere i danni derivati dall'incendio, ma soprattutto medico e pazienti furono in grado di lasciare l'immobile prima che il progredire dell'incendio mettesse a repentaglio la loro vita. Per il suo coraggio e la sua generosità, dunque, il signor Giberti è stato ufficialmente ringraziato nella mattinata odierna.

Oltre al sindaco Coffari, erano presenti il vicesindaco Gabriele Armuzzi; Barbara Pesci, direttore generale di Ravenna Farmacie; Tiziano Francolini, consigliere di amministrazione di Ravenna Farmacie; Elena Croatti, direttrice della farmacia di Cervia-Malva; e i dottori Turri, Sartini e Foglia degli ambulatori di via Giacinto.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.