La Cna di Ravenna premia due aziende cervesi per le capacità innovative messe in campo

Mercoledì 13 Dicembre 2017 - Cervia
Le aziende cervesi EB Elettronica e FBP premiate dalla Cna di Ravenna

EB Elettronica si è distinta in particolare negli ambiti ricerca e sviluppo, mentre FBP presenta distintività sul presidio dell'area economico-finanziaria

Due aziende cervesi, EB Elettronica e FBP, si sono distinte all’interno dell'edizione 2017 del "Laboratorio per l'Innovazione" realizzato dalla CNA di Ravenna, per le performance e le capacità distintive messe in campo nei vari ambiti aziendali; dalla gestione delle risorse umane alla conoscenza e governo del mercato e all’approccio commerciale, dai sistemi informativi alla gestione economico-finanziaria passando attraverso la comunicazione, la ricerca e sviluppo sino alle politiche di sostenibilità ambientale e in ambito sicurezza.


L'analisi dei risultati di performance conseguiti in ciascuna delle aree sopra citate è stata completata con una valutazione economico finanziaria condotta a partire dall’analisi del bilancio riclassificato secondo la quarta direttiva Cee.

EB Elettronica si è distinta in particolare negli ambiti ricerca e sviluppo, marketing e conoscenza del mercato e per le pratiche afferenti alla gestione delle risorse umane, mentre FBP presenta distintività sul presidio dell'area economico-finanziaria, sul marketing operativo, la comunicazione e le politiche di sostenibilità ambientale che guidano gli investimenti aziendali.

Imprese che hanno la sede nell'area artigianale di Montaletto e che rappresentano un sistema imprenditoriale di eccellenza.

"Si evidenzia quindi, una volta di più, l'importanza del rilancio delle aree artigianali/industriali del territorio - sottolinea la CNA di Cervia - per sostenere le imprese esistenti e attrarre anche nuovi investimenti. Riteniamo fondamentale, puntare su uno sviluppo equilibrato del territorio slegato dalle logiche della stagionalità e in grado di dare risposte a un’occupazione stabile. Riqualificare e rilanciare le aree artigianali vuol dire anche far conoscere un tessuto di imprese, leader nei propri settori, che rappresentano un tassello fondamentale per la tenuta della coesione sociale".



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.