VOLLEY / La My Mech Cervia supera Campagnola (3-0)

Domenica 10 Dicembre 2017 - Cervia
L’opposta Altini e, di spalle col n.11, la schiacciatrice Calisesi

Le gialloblù tornano al successo grazie ad una gara di grande intensità

Con un perentorio 3-0 casalingo rifilato al Campagnola Emilia, la My Mech Cervia è tornata alla vittoria nel campionato di B2 femminile. Grazie ad una gara accorta e coraggiosa, il sestetto di coach Braghiroli è dunque tornato alla vittoria dopo quattro ko consecutivi che avevano frenato la corsa. 

 

LA PARTITA

 

Il tecnico delle gialloblù è partito con Ginesi in regia, Magnani opposta; Agostini e Calisesi schiacciatrici di banda; Furi e Mendola al centro, Marchi libero. In avvio di gara la My Mech mette subito in chiaro le cose (8-4 e 10-6). Cervia dilaga con un break di 5 punti, costringendo il tecnico ospite al secondo timeout (15-8). Il muro delle cervesi è insuperabile, e la difesa fa il resto. I quattro cambi delle ospiti servono a poco (20-14). Il set termina così 25-14. Il secondo parziale è più combattuto. Cervia parte col turbo inserito, e prende il comando delle operazioni (11-4). Il timeout ospite propizia un ‘mini break’ (11-7) che coach Braghiroli ferma però sul nascere (11-7).

 

Le distanze si accorciano, ma Cervia rimane saldamente al comando nonostante una piccola esitazione. Sul 24-19 il tecnico di casa non vuole correre rischi e chiama il secondo timeout, che anticipa di poco il punto vittorioso di Vanzolini (25-20). Il terzo set è il più combattuto. Reggio Emilia tira fuori tutte le ultime risorse, e rimane in gioco fino alla fine, anche se la My Mech mantiene il controllo delle operazioni sempre con almeno un punto di margine (16-15, 18-16 e 21-17) fino al 21-21. Il match sembra riaprirsi, ma gli ingressi in campo di Altini e Giulianelli sono linfa vitale per le cervesi, che imprimono l’accelerazione decisiva per arrivare al definitivo 25-23.

 

IL TABELLINO

 

My Mech Cervia-Campagnola Emilia 3-0 (25-14, 25-20, 25-23)

 

MY MECH CERVIA RIV: Giulianelli 2, Agostini 8, Calisesi 14, Magnani 10, Altini 1, Mendola 13, Furi 7, Vanzolini 1, Ginesi, Marchi (L1); ne: Carati, Tarlassi, Colombo, Fabbri (L2). All. Braghiroli. CAMPAGNOLA EMILIA: Scalabrini 7, Viani, Menozzi 1, Bonetti 10, Ballasini, Bini 6, Bellucci 4, Pishchak 9, Turci, Garuti, Ferrari (L2), Ferretti (L1), Bignardi 1. All. Panini.

ARBITRI: Argirò e Cervellati di Bologna.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.