Piedibus: attivate tante "linee" per portare i bambini a scuola camminando

Lunedì 27 Novembre 2017 - Cervia
Il gruppo della scuola Pascoli

Continuano le attivazioni delle linee Piedibus per le Scuole Primarie del Comune di Cervia, che dopo la partenza della “storica” linea della Primaria Carducci di Castiglione a inizio ottobre, ha visto in successione l’attivazione dei diversi percorsi.

 

Queste le nuove attivazioni:

 

- Da martedì 10 ottobre è partita la linea C (dal Conad di Viale Caduti per la Libertà fino a scuola) per la Primaria Spallicci, frequentata da circa otto bambini accompagnati da alcune mamme.
- Lunedì 16 ottobre quella delle due linee Piedibus per la Primaria Mazzini, frequentate complessivamente da una quindicina di bambini accompagnati da alcuni genitori della scuola.

 

Si tratta della linea A, che nel percorso autunnale parte dalle Poste di Viale Ravenna fino a scuola mentre in primavera partirà dal parcheggio dello Stadio dei 5 Pini per arrivare a scuola attraversando la suggestiva pineta di Milano Marittima, e della linea B che parte dal parcheggio di Piazzale Napoli e arriva a scuola attraversando il vialetto pedonale della Stella Maris.

 

- Giovedì 19 ottobre e martedì 14 novembre sono partite le tre linee per la Primaria Pascoli, percorse da circa dodici bambini condotti da sette genitori iscritti come accompagnatori.

 

Si tratta delle seguenti linee con arrivo a scuola alle ore 8.25: linea A che parte dal parcheggio di Piazza della Resistenza, linea B che parte dall’incrocio tra Viale Volturno e Viale Dei Mille, linea D attualmente attiva dalla Torre San Michele fino a scuola.

 

Tutte le bambine e i bambini iscritti hanno la possibilità di recarsi a scuola in modo più salutare e sostenibile per l’ambiente, imparando a camminare in sicurezza lungo i percorsi che si sviluppano su marciapiedi e, dove necessario, effettuano attraversamenti su strisce pedonali, dietro stretto controllo degli accompagnatori.
La partenza di tutte le linee ha visto come sempre la preziosa assistenza della Polizia Municipale, i cui agenti hanno spiegato alle bambine e ai bambini i corretti comportamenti di sicurezza che i pedoni devono tenere mentre si muovono lungo un percorso cittadino.

 

L’Amministrazione Comunale (Settore Ambiente e Politiche Educative), i Dirigenti Scolastici e i docenti dei plessi coinvolti contribuiscono con impegno alla promozione del progetto, che prevede per la primavera una serie di azioni di sensibilizzazione sulla mobilità sostenibile e  il coinvolgimento delle altre scuole Primarie del territorio Martiri Fantini, Deledda, Fermi e Buonarroti per verificare la possibilità di creare ulteriori percorsi Piedibus.





Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.