A Cervia Andrea Bocco è protagonista del nuovo incontro del Progetto "Welfare dell'Aggancio"

Martedì 14 Marzo 2017 - Cervia

Il docente di Tecnologia dell’Architettura parlerà di “Luoghi per la comunità e l’innovazione sociale” nell'appuntamento di venerdì 17 marzo

E' in programma venerdì 17 marzo, alle ore 17.30, nella cornice dei Magazzini del Sale di Cervia, il sesto incontro, aperto alla cittadinanza, relativo al Progetto “Welfare dell’Aggancio - Più delle sentinelle l’aurora” che ha lo scopo di valorizzare nella comunità la cultura dell’ascolto e la sensibilità alle situazioni di fragilità, per aiutare e sostenere persone in difficoltà, con la consapevolezza che ognuno di noi è una risorsa importante per la propria comunità. 


Anche in questo incontro, proseguiranno, dunque, le testimonianze: incontri con personalità dell’accademia, della scienza e della cultura che con linguaggi e sguardi da mondi differenti riflettono sulla cultura e le parole del Progetto Sentinelle. In questa occasione è previsto l’intervento di Andrea Bocco “Luoghi per la comunità e l’innovazione sociale”.

Andrea Bocco è docente di Tecnologia dell’Architettura al Politecnico Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio. Ha diretto (1995-2006) il dipartimento “Tecniche urbane” della ONG Cicsene, occupandosi di rigenerazione urbana e sviluppo locale, casa sociale, progettazione partecipata, sicurezza urbana. nel 2007 è stato tra i fondatori della cooperativa Sumisura, un gruppo multidisciplinare che lavora sui medesimi temi. Ha fondato (1999) e diretto (fino al 2009) l’Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario (Torino). Ha diretto numerose ricerche, incarichi e pubblicazioni su questioni urbane concernenti Torino e altre città italiane. Ha collaborato con alcune riviste di architettura. Le sue pubblicazioni concernono, tra l’altro, Bernard Rudofsky, immigrazione, analisi dell’ambiente costruito, San Salvario, tesauri per l’architettura e l’edilizia, rigenerazione di villaggi montani, architettura contemporanea low-tech.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.