A Cervia un convegno sullo sviluppo digitale volto al turismo

Mercoledì 24 Settembre 2014 - Cervia

L'appuntamento è per venerdì 26 settembre alle 18.00 presso la sala panoramica della Torre San Michele

Nell’ambito dei “Cocktail della Ricerca”, la CNA organizza, venerdì 26 settembre alle ore 18 presso la sala panoramica della Torre S. Michele di Cervia, un incontro tra Sergio Cagol, responsabile promozione e commercializzazione del TDLAB e promotore di Trentino Marketing e operatori turistici, reti e imprese dell’ICT.

I “Cocktail della Ricerca” sono iniziative finalizzate a far incontrare e dialogare, su temi specifici e in una atmosfera rilassata e informale, imprese con il mondo della ricerca e/o reti ed esperienze eccellenti. In questo caso il dialogo parte dalle prospettive di sviluppo del digitale per il turismo e la cultura, portando casi di “successo” trasferibili - nella logica delle buone prassi - e raccontando un’esperienza straordinaria come quella di Trentino Marketing. Sono state coinvolte imprese turistiche: ricettive, balneari, della ristorazione e dei servizi, operatori e agenzie; reti e imprese dell’ICT.

 

Il testimone con cui si aprirà l’incontro è Sergio Cagol, oggi responsabile del gruppo “Promozione e commercializzazione” del TDLAB (Laboratorio sul Turismo Digitale del Ministero Beni Culturali e Turismo) e responsabile dei progetti di innovazione e di ricerca applicata in ambito ICT per Trento RISE ma, soprattutto, uno degli inventori del modello di Trentino Marketing, una delle strutture pubblico/private di promo-commercializzazione turistica che ha segnato la strada in Europa, realizzando una forte disintermediazione, a favore degli operatori, e mettendo in difficoltà anche i grandi player internazionali come “Booking.com”.

 

“Il nostro turismo ha bisogno di rinnovarsi, nel prodotto e nella capacità di offerta e vendita, è abbastanza inutile rimanere fermi al passato istituendo al massimo piccoli interventi di facciata: occorre una forte innovazione digitale – afferma Nevio Salimbeni, responsabile Turismo, Comunicazione e Terziario Avanzato in CNA Provinciale a Ravenna – e questa innovazione è certamente tecnica: mezzi, strumenti ma, soprattutto, culturale: capacità di creazione di reti e condivisione del prodotto; per questo, appuntamenti come quello in programma sono di grande importanza per le imprese del settore turistico e per le aziende dell’ICT”.

“Innovazione ed esigenze relazionali sono temi centrali per lo sviluppo delle imprese - conferma Monia Morandi, responsabile provinciale di CNA Industria e Servizi Innovativi –. Da anni la CNA investe e opera con e per le imprese per sostenere lo sviluppo aziendale e territoriale; ad esempio, intercettando finanziamenti e risorse a sostegno dell’innovazione tecnica e organizzativa e organizzando momenti di confronto e di B2B per creare quel sistema relazionale e di contaminazione infrasettoriale dal quale non si può prescindere”.

L’ingresso all’iniziativa è libero, viene solo richiesta obbligatoriamente l’iscrizione a questo link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-turismo-urgenza-digitale-13175067983



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.